Il DPCM  del 24 ottobre 2020, con valenza temporale dal 26 ottobre al 24 novembre 2020, all’art. 1, punto 9, let. n) recita: “Sono vietate le sagre, le fiere di qualunque genere e altri analoghi eventi.”

Come precisato dall’art. 12 – Disposizioni finali, il presente Decreto sostituisce quanto disposto dal DPCM 18/10/2020 con il quale era stata confermata la possibilità di svolgere le manifestazioni fieristiche di carattere nazionale ed internazionale, previa adozione dei protocolli validati dal CTS e secondo misure organizzative adeguate alle dimensioni ed alle caratteristiche dei luoghi.

La Presidenza del Comitato Fiere Industria, espressione degli organizzatori delle fiere dedicate ai settori industriali tra cui Xylexpo, si sta attivando per una azione di tutte le componenti il sistema fieristico italiano nei confronti del Governo al fine di assicurare il necessario ristoro delle perdite subite a seguito della sospensione delle attività fieristiche e degli effetti negativi della crisi pandemica.