In data 1 giugno è stata spedita a tutti gli espositori una comunicazione per raccogliere le conferme di partecipazione a Xylexpo 2020.

Assago, 1/06/2020

Gentile Espositore,

come saprà, in seguito all’emergenza legata alla diffusione del virus Covid 19, la nostra manifestazione, inizialmente in programma dal 26 al 29 maggio di quest’anno, è stata posta nuovamente in calendario dal 10 al 13 novembre.

Si è trattato di una scelta di responsabilità compiuta lo scorso febbraio in previsione dello scenario che si sarebbe venuto a creare dal punto di vista prima sanitario e poi economico, scenario che purtroppo si è manifestato come tutti sappiamo.

Altrettanto responsabilmente abbiamo ritenuto opportuno contattarla con questa nostra per richiedere una sua conferma di partecipazione, oppure per comunicarci un eventuale adeguamento della sua area espositiva, o un’eventuale altra vostra decisione.

Xylexpo, in programma dal 10 al 13 novembre, che potremmo definire «l’evento oltre la crisi» e «la prima fiera del 2021» avrà un’impronta necessariamente diversa da quella tradizionale, forse ridotta negli spazi espositivi, ma più concreta nei contenuti e nella determinazione di dimostrare che il nostro settore, nonostante tutto, è attivo, vitale più che mai e in grado di esprimere il meglio dell’evoluzione tecnologica.   

Probabilmente sarà un evento improntato ad un maggior utilizzo dei media digitali che potranno connettere la fabbrica allo stand in fiera e quindi al visitatore, offrendogli un’immersione quanto mai vicina alla realtà nei più variegati segmenti tecnologici. Certamente tutto ciò sarà a discrezione dell’espositore che potrà optare per un’esposizione tradizionale, o più spinta verso il futuro digitale, ma siamo sicuri che Xylexpo di novembre potrà tracciare la strada di una nuova interpretazione delle manifestazioni fieristiche, avendo peraltro nella sua costruzione il supporto e l’imperdibile contributo dei grandi gruppi italiani del settore.

Abbiamo inoltre il piacere di comunicarle che, in deroga a quanto previsto dal Regolamento Generale della manifestazione e quindi dal contratto tra espositore e visitatore, in caso di rinuncia alla partecipazione gli anticipi cauzionali fino ad ora versati verranno integralmente restituiti, al netto delle sole spese amministrative e senza il riconoscimento di interessi. In caso di richiesta di riduzione dello spazio, del minor importo dovuto ne sarà invece tenuto conto nel saldo. Queste condizioni sono riservate agli espositori che risponderanno entro i termini indicati.

Qualora l’espositore rinunciatario decidesse invece di lasciare quanto già versato in deposito a Cepra in prospettiva di una sua partecipazione a Xylexpo 2022, avrà diritto ad uno sconto del 5% rispetto alle tariffe di partecipazione che verranno adottate in tale edizione.

Tale sconto del 5%, peraltro verrà riconosciuto anche a chi deciderà di partecipare all’edizione 2020.

Con questo provvedimento straordinario è nostro intendimento poter dare all’espositore la massima libertà decisionale sulla partecipazione ad un evento che non deve essere un obbligo, ma un palcoscenico dove i concorrenti collaborano con tutta la loro migliore volontà per poter offrire ai clienti, ai visitatori, la massima possibilità di scelta e di apprendimento.

Un contesto che, dopo la difficile parentesi che abbiamo affrontato, auspichiamo possa essere nuovamente di incontro professionale, umano, di amicizia e che possa divenire foriero di una rinnovata crescita economica. Un punto di partenza per un rilancio verso nuovi traguardi e successi per tutti.

Cliccando sul pulsante in fondo alla pagina potete scaricare il modulo da utilizzare per farci pervenire la vostra risposta entro il 19 giugno 2020.

Disponibili con la segreteria organizzativa ad eventuali chiarimenti, porgiamo cordiali saluti (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., tel. +39 0289210200).

Lorenzo Primultini
Presidente

SCARICA IL MODULO DI PARTECIPAZIONE O DISDETTA A XYLEXPO 2020