Press - Xylexpo
Menu
  • Xylexpo 2020 sarà posticipata. Questa la sofferta ma doverosa decisione presa dal consiglio di amministrazione di Acimall, l’associazione nazionale italiana dei costruttori di macchine e attrezzature per la lavorazione del legno, titolare della biennale internazionale.

    L’edizione 2020, dunque, non si terrà dal 26 al 29 maggio, come stabilito, ma sarà organizzata nella seconda metà dell’anno, in una data che è ancora in definizione, alla luce del fermento che sta caratterizzando i calendari degli eventi fieristici e delle incertezze sugli sviluppi del “Covid-19”.

    SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

    09-03-20

    Martedì 18 febbraio 2020 si svolgerà la oramai tradizionale conferenza stampa internazionale di presentazione della prossima edizione di Xylexpo, la biennale internazionale delle tecnologie e delle forniture per l’industria dle legno e del mobile, in calendario dal 26 al 29 maggio a FieraMilano Rho.

    La quarta edizione di XIPC-Xylexpo International Press Conference si terrà all’auditorium Enzo Jannacci, al 31esimo piano del “Pirellone”, una location scelta per celebrare uno dei simboli del design e della ingegneria italiana a 60 anni dalla inaugurazione e a poco più di quaranta dalla scomparsa del suo geniale architetto, Giò Ponti, figura da sempre fra i massimi interpreti anche dell’universo del mobile.

    Xylexpo partecipa alla fiera Eurobois di Lione per incontrare i professionisti francesi della lavorazione del legno.
    La Francia è uno dei principali protagonisti del nostro settore: importa 280 milioni di euro in tecnologie ed è uno dei primi paesi per numero di visitatori a Xylexpo.

    Sono settimane di grande fermento e continuano ad arrivare tante adesioni di nuovi espositori alla prossima Xylexpo.  Sono trenta i nuovi iscritti degli ultimi giorni che hanno deciso di tornare a partecipare o a esporre per la prima volta all’appuntamento immancabile del nostro settore che quest’anno festeggia 52 anni di storia.

    Accedi all'area riservata